Accedi Registrati

Accedi

iten

 

 

Valentina Scuto

 Valentina Scuto nasce a Catania nel 1987, inizia lo studio del pianoforte all età di 7 anni prima di dedicarsi allo studio del violoncello sotto la guida del maestro Vadim Pavlov, primo violoncello del Teatro Massimo "Vincenzo Bellini "di Catania. Nel 2005 si iscrive al Conservatorio "Arcangelo Corelli "di Messina , lo stesso anno consegue la maturità al liceo in Scienze Sociali di Acireale. Si diploma in violoncello il 5 ottobre 2013 al Conservatorio "Arcangelo Corelli "di Messina. Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento di violoncello e di musica da camera sotto la guida del maestro Pavlov , le masterclass di Portogruaro con il maestro Enrico Bronzi, le masterclass di Jacopo di Tonno. Ha seguito i seminari del metodo Suzuki sotto la guida del maestro Alessandro Andriani. Brillante carriera concertistica, sia solista che in Ensemble; suona ogni estate per la stagione concertistica di "Taormina Festival " con l'Orchestra del Mediterraneo. Suona con frequenza nell'Orchestra del Conservatorio "A. Corelli" di Messina, l’Orchestra "Filarmonica Laudamo" di Messina, Orchestra "E.r.s.u" dell’Universita di Catania, l’Orchestra "Filarmonica Belliniana", l'Orchestra di Solarino a Siracusa e l'Orchestra di Acireale guidata dal maestro G. Miraglia. È membro effettivo dell'Ensemble rinascimentale "Camera delle Muse”; ricopre il ruolo di primo violoncello nelle stagione concertistiche organizzate dalle Associazioni "O.S.E.A"e "A.S.I.A.M."; ha suonato a Milano Expo nel 2015 premiata dall'Unesco di Enna. Assieme al contrabbassista Filippo Di Pietro fonda “Ensemble Vivaldi”, un organico dinamico con il quale tiene concerti nei più svariati teatri ed inoltre collabora con diversi artisti di musica classica, jazz e pop, da citare i recenti concerti con Mauro Ermanno Giovanardi (la Crus), Orchestra made in Sicily, Desirèe Rancatore, Francesco Buzzurro e Giuseppe Milici.

Svolge il ruolo di docente di Violoncello presso la Free Sound Studies - Music Academy.